Letteratura per ragazzi. Un ritorno alle geografie e alle storie editoriali

LE ISCRIZIONI SONO PROROGATE FINO AL 10 NOVEMBRE 2017

Il 16 novembre prossimo prende avvio il master 2017-2018 di Accademia Drosselmeier. Il corso inaugura, come di consueto, con un modulo dedicato specificatamente alla Letteratura per ragazzi. 

Prendiamo lezione da Carlo Dionisotti per comporre la geografia e la storia della letteratura e dell’editoria per ragazzi nel nostro paese.

Il corso è un viaggio nello spazio-tempo, in compagnia di autori di ieri e di oggi, di editori nuovi, di editor che lavorano per editori del passato la cui avventura è fonte di conoscenza. Crediamo che conoscere questa storia aiuti a costruire una identità della libreria per ragazzi, consentendo al pubblico dei lettori di scoprire fra gli scaffali la ricchezza creativa, l’impegno, la filosofia editoriale di tante realtà che insieme svolgono un ruolo centrale nella vita culturale del paese. Nord, Centro, Sud: le città e i libri. Pensiamo che questo ritorno alla geografia e alla storia aiuti a comprendere meglio la realtà. Partiamo dalla Sicilia e saliamo su fino a Trieste. Le storie sono le nostre compagne di viaggio.

Questi gli argomenti che verranno proposti agli iscritti al corso:

FIRENZE

Culla della pedagogia nazionale, capitale dal 1865 al 1871, la città di Pinocchio di Collodi e di Giannino Stoppani di Vamba, del Giornalino della domenica, di Bemporad, del proto fumetto, del gruppo Giunti che oggi comprende anche lo storico marchio milanese Bompiani, le Nuove Edizioni Romane, la triestina Editoriale Scienza e Fatatrac.

MONDADORI/RIZZOLI

Due storiche case editrici, due città, Verona e Milano, due storie, oggi insieme a costituire un grande gruppo. Arnoldo, con “Topolino” e Thomas Mann, Rizzoli con il Corriere dei Piccoli e tanti libri, segnano la storia dell’editoria italiana del secolo scorso. Nel palazzo di Segrate si producono libri per ragazzi anche per altri marchi, Piemme, Fabbri, Electa Kids.

ANCORA MILANO

Nata a Firenze la storica casa editrice Salani prende casa a Milano e continua per anni il lavoro di traduzione e ricerca ideando, per merito della grandissima editor Donatella Ziliotto, una delle collane che ha cambiato la storia della letteratura per ragazzi del secondo ‘900: “Gl’Istrici”. Nella città di Palazzo Reale e della Bicocca, nasce il segmento dedicato ai ragazzi de Il Castoro, casa editrice nota originariamente per i libri dedicati al cinema.
E da Milano altri editori, FeltrinelliKids, Bao Publishing e molti altri ancora.

TRIESTE

Un coniglietto disegnato da Altan per le edizioni EL ha dato vita quarant’anni fa ad un marchio che ci ha regalato scrittori quali Angela Nanetti, Roberto Piumini, Bianca Pitzorno e che oggi vede al suo fianco altri marchi gloriosi, come Einaudi Ragazzi e Emme. Gianni Rodari sarebbe sicuramente contento di essere stato adottato da Trieste.

ROMA

Roma è la città nella quale presero vita, nel 1977, ad opera di Gabriella Armando, le Nuove Edizioni Romane, speciale spazio d’azione per coloro che sarebbero diventati i grandi della poesia italiana (Roberto Piumini e Pietro Formentini tra gli altri). Oggi sottolineiamo il lavoro di due donne che hanno dato vita ad esperienze editoriali molto importanti che occupano posti di rilievo nel mercato. Rosaria Punzi, alla guida di Lapis, sta disegnando una fisionomia di editore che propone letteratura per ogni età, Picture Books, biografie.Della Passarelli con Sinnos promuove il Picture Book, la narrativa e il romanzo a fumetti.
Sempre a Roma è nato Orecchio Acerbo, editore a cui l’Accademia dedica attenzione nel modulo illustrazione, assieme ai nuovi editori della capitale che hanno scelto di lavorare con l’albo illustrato.

LA SALUTE DEI GENERI

Il giallo, l’avventura, l’horror, il fantasy, il comico. In un tempo non lontano l’editoria per ragazzi predisponeva collane sotto l’indicazione di un preciso genere. Nel genere confluivano romanzi di qualità, scrittori di qualità. Cosa succede oggi? La stessa domanda vale per il personaggio. Solo topi?

GIANNI RODARI

Felicemente longevo il lavoro del grande di Omegna che ritroviamo nei libri in catalogo per il gruppo El, Emme, Einaudi Ragazzi. Dalla proposta dei testi che ci riportano il sodalizio artistico con Bruno Munari ai moltissimi albi, raccolte, racconti, romanzi che permettono alle nuove generazioni di leggere la parola di Gianni Rodari. Autore di La grammatica della fantasia, testo importantissimo che dovrebbe essere reso obbligatorio per tutti coloro che si avvicinano al mondo dell’infanzia. Rivisitare il lavoro di Rodari consente anche una tappa nella Torino editoriale.

LA STORIA NELLE STORIE

La Storia entra nei romanzi e diventa occasione di plot narrativi coinvolgenti. E mentre il lettore è avvolto da trame che stanno a pieno titolo dentro la Letteratura scopre che l’autore ha delineato precisi contesti storico geografici, ha messo in luce problematiche, ha raccontato episodi bellici, ha sottolineato Rivoluzioni, poteri e cambiamenti.

DON MILANI, ALBERTO MANZI, MARIO LODI E GLI ALTRI

Don Milan, Alberto Manzi e Mario Lodi sono, nella memoria di tutti, maestri straordinari, non solo dispensatori di sapere, ma uomini che hanno fatto nascere il senso critico nei loro studenti, che hanno messo in pratica i diritti. Sono maestri che hanno unito alla pratica dell’insegnamento molte altre attività nate da una pedagogia del dare. Con loro altri maestri/maestre che hanno cambiato la vita dei loro alunni. Da Maria Luisa Bigiaretti a Pierina Boragna…

CLASSICI

Come diceva Italo Calvino quei libri che non hanno finito di dire quello che hanno da dire. Da tempo auspichiamo che le collane di classici si avventurino oltre l’Ottocento e che anche dal Novecento si possano scegliere romanzi per ragazzi degni di diventare, appunto, dei classici. Una immersione nel mondo del Classico anche attraverso l’ascolto: storie di audiolibri, di ottime voci e di piacere dell’ascolto.

YOUNG ADULT

Gli adolescenti e la lettura. A questo tema l’Accademia dedica uno speciale progetto TT Teen Track, mutuando il titolo da una collana per adolescenti nata in Inghilterra negli anni Sessanta del secolo scorso. I ragazzi ” TEEN” dai tredici ai dciannove destinatari e protagonisti di storie.

DONNE

È il tema dell’editoria per ragazzi dei nostri giorni.
I media hanno aiutato ad amplificare il successo di un libro che semplicemente riuniva insieme cento figure femminili del passato e del presente, operanti in ambiti diversi. La storia delle donne è entrata a far parte a pieno titolo dell’editoria per ragazzi. Ce ne rallegriamo.

Altri incontri letterari saranno suggeriti dallo scambio e dal dialogo tra partecipanti al corso e conduttori.Il nostro viaggio storico-geografico prosegue poi nel terzo modulo dedicato all’Illustrazione, nel quale vengono prese in esame le altre case editrici che fanno ricco il panorama editoriale per ragazzi contemporaneo.

*nella preview illustrazione di Kaatje Vermeire dal libro De vraag van Olifant, edito in Italia da Kite con il titolo La domanda dell’elefante

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: